Oscar 2019: le candidature dei film migliori

Mancano pochi giorni alla notte più attesa di Hollywood! La premiazione avverrà come sempre al Dolby Theatre di Los Angeles domenica 24 febbraio ( la notte di lunedì in Italia). Finalmente conosceremo i nomi dei vincitori delle famose statuette dorate, gli Oscar, noti anche come Academy Awards.

Sapete perché l’Oscar si chiama così?

E’ una storia davvero curiosa. Scopritelo nel nostro video!

Bene, andiamo avanti con le candidature, che sono note da fine gennaio ,a vogliamo qui rinfrescarvi la memoria con una carrellata sulle nomination principali. O almeno quelle che interessano di più a noi! 🙂

BLACK PANTHER, regia di Ryan Coogler 

Il film descrive la avventure del più famoso iconico super eroe di pelle nera della Marvel.

Secondo incasso in tutto il mondo del 2018

BLACKkKLANSMAN, regia di Spike Lee

La vera storia di un agente di polizia afroamericano, infiltrato nel Ku Klux Klan nei primi anni settanta.

BOHEMIAN RAPSODY, regia di Bryan Singer

Nel  titolo il nome del più famoso singolo del gruppo musicale britannico  The Queen, che vendette più di un milione di copie nel Gennaio del 1976. La pellicola ripercorre i primi quindici anni del famoso gruppo rock.

THE FAVORITE, regia di Yorgos Lanthimos

Il film  storico-biografico del regista greco Yorgos Lanthimos, è ambientato nel diciottesimo secolo, durante il conflitto tra Inghilterra e Francia,presso la corte della regina Anna,vicende e intrighi di corte,da una prospettiva  prettamente femminile.

GREEN BOOK, regia di Peter Farrelly

La storia è ispirata da due personaggi davvero esistiti, un buttafuori italoamericano ed un pianista afroamericano, nell’America razzista degli anni sessanta. Il racconto di una grande amicizia tra un artista ed un uomo di strada.

A STAR IS BORN, regia di Bradley Cooper

Remake del film E’ NATA UNA STELLA, il racconto di una bella storia d’amore contemporanea tra una talentuosa ragazza e una star della musica rock con problemi di alcolismo. Il film segna il debutto dietro la macchina da presa di Bradley Cooper,anche protagonista insieme a Lady Gaga. Nel progetto iniziale il film prevedeva Clint Eastwood alla regia e la coppia Beyoncè e Tom Cruise nei due protagonisti.

Il film ha ottenuto molte nomination ma non quella per la regia, cosa che ha lasciato Bradley Cooper profondamente deluso.

VICE (l’uomo nell’ombra), regia di Adam Mckay

La storia dell’ascesa al potere dell’ex  vicepresidente degli USA Dick Cheney. Da
elettricista ,poi stagista alla Casa Bianca ed infine uomo più potente del
pianeta.

MIGLIOR FILM STRANIERO

Roma

La pellicola di Alfonso Cuaron già premiata con il Leone d’oro alla Mostra del cinema di Venezia come miglior film straniero, ottiene anche la nomination agli Oscar 2019. Il titolo del film prende il nome da un quartiere di Città del Messico. Ambientato negli anni settanta descrive le tensioni politiche e sociali del Messico in quel periodo. Insostenibile confronto tra le classi più agiate e i più poveri,ridotti quasi a schiavitù.

OPERA SENZA AUTORE, scritto e diretto da Florian Henckel  Von Donnersmark

Ispirato a fatti realmente accaduti, il film racconta la storia di un artista cresciuto sotto la dittatura nazista che assiste alla perdita dell’amata zia, condannata a morte dalle leggi naziste. La sua fuga dalla Germania e il riscatto del pittore attraverso la sua arte.

UN AFFARE DI FAMIGLIA di  Hirokazu Kore’eda

Disuguaglianze sociali e libero arbitrio parentale sono il tema di questo film, attraverso cui il regista(molto attento a raccontare le problematiche famigliari) pone lo spettatore di fronte ad un grande quesito: la famiglia si può scegliere?

CAFARNAO   regia di Nadine Labaki

Gran Premio della Giuria al Festival di Cannes

Un dodicenne libanese decide di fare causa ai suoi genitori, l’accusa?Averlo messo al mondo condannandolo ad una vita piena d’ingiustizie. Attraverso il processo il racconto delle tristi vicende che costituiscono la vita di questo giovane protagonista.

COLD  WAR regia di  Pawel  Pawlikowski

Faticosa, ma appassionante, storia d’amore tra un uomo e una donna che si incontrano nella Polonia del dopoguerra ridotta in macerie.

E voi, quale film sperate che vinca?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.